• 1 piccola verza
  • 2 patate di medie dimensioni
  • 350g di pasta corta (pennette rigate ad esempio)
  • 100g di pomodori pelati
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 aglio
In questo periodo dal fruttivendolo sono spuntati i primi cespi di verza. In famiglia è una verdura che consumiamo spesso, fortunatamente piace a tutti, figlia compresa, cosa alquanto insolita, i figli delle mie amiche fanno sempre tante storie quando si tratta di mangiare le verdurine. Oltre a essere tanto buona, la verza, così come il cavolo, è un ortaggio con tante proprietà nutritiva; è ricca di sali minerali, ma anche di fibre e vitamine: A, C e K in abbondanza. In questa ricetta l’ho utilizzata per preparare un’ottima pasta con verza e patate, semplice, veloce da preparare, tanto buona. Spero vi piaccia. Dimenticavo, se siete amanti della verza, provate anche anche ottimo riso con patate e verza. Un abbraccio a tutti


Passo 1

Pulite accuratamente la verza eliminando le foglie più esterne, soprattutto quelle maggiormente deteriorate. Fate stufare la verza, mi raccomando, fatela rimanere croccante senza cuocerla troppo. Adoperate un coltello per tagliare la verza in tante striscioline o se preferite sminuzzatela a vostro piacimento. Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti.



Passo 2

In una padella, fate rosolare un aglio in un po’ di olio extravergine di oliva, quando l’aglio sarà ben dorato eliminatelo e riponete nella padella i pomodori pelati con un pizzico di sale. Lasciate cuocere per qualche minuto senza coperchio.



Passo 3

Unite i tocchetti di patate ai pomodori, lasciate cuocere aggiungendo un paio di bicchieri di acqua calda leggermente salata. Quando le patate saranno quasi cotte, aggiungete anche la verza precedentemente sminuzzata. Lasciate insaporire per qualche minuto con coperchio.  Nel frattempo mettete sul fuoco la pentola con l’acqua per la cottura della pasta. Scolate la pasta al dente.



Passo 4

Aggiungete la pasta alla verza con i pomodorini e le patate e fate saltare il tutto in padella per qualche minuto. Non vi rimane che impiattare e servire. Buon appetito a tutti.